11 gennaio 2012

Pain de mie à l'orange et au chocolat di C. Felder


Mi sono imposta nei prossimi mesi di addentrarmi meglio nell'arte della panificazione, così misteriosa per me e ricca di nozioni e tecniche da conoscere e mettere in pratica.
Quando cominciare se non nelle giornate di festa, quando il tempo si dilata un pochino e ci si può dedicare ad attività così delicate come questa?!
Così, subito dopo aver provato il pane svedese, ho fatto una ricetta di C. Felder, proposta nel magnifico tomo "Patisserie! l'ultime reference": il suo pain de mie (cioè il pane in cassetta) con arancia candita e cioccolato
Davvero ottimo, ricorda un po' il sapore del panettone, che quest'anno non ho neanche assaggiato! sigh! :(
Anche in questo caso l'esecuzione è abbastanza semplice. 



Ingredienti per 3 stampi di 165x65x50 mm
ricetta, rivista, di C. Felder

370 gr. di farina 00 biologica
15 gr. di zucchero semolato 
2 cucchiaini di sale
10 gr. di lievito di birra
250 ml di latte 
50 gr. di burro morbido 
80 gr. di gocce di cioccolato
60 gr. di arance candite di buona qualità, per me bioloigche
1 tuorlo d'uovo (bio) per la spennellatura

Versate la farina, lo zucchero, il sale e il lievito sbriciolato nella planetaria (o in una ciotola capiente). 
Versate il latte all'interno della ciotola con gli ingredienti secchi e amalgamate bene (con la planetaria a velocità minima). 
Intanto tagliate a pezzetti piccoli l'arancia candita. 
Quando l'imposto sarà omogeneo aggiungete il burro poco alla volta e lavorate molto bene, fino a farlo assorbire (con la planetaria a velocità media per circa una decina di minuti).
Quando il burro sarà ben incorporato aggiungete l'arancia e le gocce di cioccolato. 
Lavorate ancora, questa volta a mano. L'impasto dovrà essere compatto ed elastico.
Lasciate riposare per un'ora (per me due), in una ciotola ricoperta e in un luogo protetto e caldo. 

Riprendete l'impasto e lavoratelo su un piano infarinato, appiattite l'impasto e ripiegatene una metà verso di voi. Capovolgete e ripiegate l'altra metà dell'impasto verso di voi. 
Adagiate il panetto negli stampi precedentemente imburrati e infarinati. 
Appiattite leggermente l'impasto all'interno dello stampo e lasciate riposare finché sarà raddoppiato di volume. 

Spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo e infornate a 180° per 25 minuti, finché il panetto sarà dorato in superficie.

Con questa ricetta partecipo al contest di Lety





17 commenti:

  1. questo pane è superbello (e immagino anche superbuono!!!).
    una domanda impellente: i pierottini della ricetta qua sotti... ma sono bellissimi!!! da dove vengono? =D
    baci (aspetto certi paninetti alla zucca che tu sai....)!!!

    RispondiElimina
  2. Qualcosa di strepitoso...........:-)

    RispondiElimina
  3. Già sai che con la mia planetaria nuova fiammante mi metterò all'opera, vero? Pasticcere perfetto e ricetta perfetta! Merci

    RispondiElimina
  4. deve essere buonissimo e morbidissimo..
    te lo copiero' di sicuro!!
    Ciaoo

    RispondiElimina
  5. Anch'io mi sto avvicinando al mondo della panificazione, per ora sto tentando di farmi la pasta madre.
    Questo pane sembra davvero buono, bravissima!

    RispondiElimina
  6. Mamma mia che bontà e che bel volto che ha questo morbido pane cioccoloso. Sarebbe perfetto per il mio contest "A prova di bimbo". Ti lascio il link:

    http://diariodicucina.blogspot.com/2012/01/prova-di-bimbo-il-mio-1-contest.html

    Un bacione

    RispondiElimina
  7. @rossella: i pirottini li trovi qui http://www.amazon.co.uk/Tala-Greaseproof-Muffin-Cases-50x30/dp/B004W75YN0 (a me li hanno regalati)
    ... a presto con i paninetti! :)

    @Fracesca: grazieeee! che carina!

    @Marina: vai, scatenati!! non vedo l'ora di vedere le delizie! :)

    @Enza: dimmi comm'è poi! :)

    @lo81: che brava, io non ho ancora affrontato il discorso!

    @Letiziando: grazie mille, benvenuta!! ...detto, fatto! :)

    RispondiElimina
  8. Una ricetta senza dubbio da provare. Ma lo sai che le foto ti vengono mooolto bene!!?? bravissima, mi piace un sacco passare a trovarti ;)
    Buona giornata, Vale

    RispondiElimina
  9. Ti ringrazio davvero cara di avermi fatto omaggio di questa deliziosa ricetta. La aggiungo molto volentieri alla lista :)

    Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  10. wow che splendida ricetta e che bello il tuo blog, lo scopro solo oggi ... vado a sbirciare un po' in giro !!!

    RispondiElimina
  11. una fetta con la mia tazza di tè ci starebbe davvero bene eh? :)))
    deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  12. ciao ti ho trovata per caso e volevo farti i complimenti per il tuo blog, mi piace molto perciò...sono diventata una tua sostenitrice. Ottimo questo pane!!!
    ciao e a presto Alessandra

    RispondiElimina
  13. Che bello il tuo blog!!! *_*
    Complimenti soprattutto per le foto e le ricette! Mi segno subito tra i lettori e ti metto tra i preferiti! :)

    A presto!

    RispondiElimina
  14. @Valentina: grazie, grazie, grazie!!

    @Letiziando: grazie a te!

    @Sandra: ci sta, ci sta! :)

    @Mascia, dolcetti&co., Saparunda's Kitchen: grazie mille e benvenute!! :)

    RispondiElimina
  15. pochissimo burro e pochissimo zucchero, segno subito e faccio, gnam! ciao, alessandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessandra, in effetti è abbastanza "light" da quel punto di vista.... da provare! :)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...