18 novembre 2014

Torta allo yogurt e cioccolato - con farina di riso e di farro integrale


Questa è la classica torta da fare alla sera quando, sfinita, mi accorgo che per la colazione non c'è un bel nulla. Risponde alle mie tre regole d'oro della torta last minute:
  • è veloce: ingredienti umidi+ingredienti secchi+giragira=fatta;
  • è versatile: potete sostituire le farine suggerite nella ricetta, con quelle più classiche, oppure potete aggiungere qualche pezzetto di mela e la cannella;
  • è anti-spreco: lo yogurt era quello che sostava in frigo da un po' di tempo. 
Solo un appunto sul cioccolato, la prossima volta credo che raddoppierò la dose - di cioccolato non ce n'è mai abbastanza!.

A presto! :)


Torta allo yogurt e cioccolato -
con farina di riso e di 
di farro integrale


Ingredienti per una torta di 15 cm di diametro
150 gr. di farina di riso
150 gr. di farina di farro integrale
150 gr. di zucchero di canna
1 bustina di lievito per dolci
100 gr. di cioccolato fondente a pezzetti
1 pizzico sale
2 uova
350 gr. di yogurt bianco intero
70 gr. di burro fuso


  • in una ciotola ampia versate gli ingredienti secchi: le farine, lo zucchero, il sale e il lievito;
  • a parte mescolate insieme gli ingredienti umidi: le uova lo yogurt e il burro fuso;
  • unite gli ingredienti umidi a quelli secchi e amalgamate bene;
  • aggiungete il cioccolato (lasciatene un po' per la superficie) e mescolate;
  • versate il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata;
  • cospargete la superficie con il cioccolato restante;
  • infornate a forno già caldo - 180° - per circa 45 minuti o finché la torta sarà asciutta all'interno.





17 commenti:

  1. buonissima vorrei aggiungere!!!! sono le mie torte preferite!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, confermo Vale! Sono quelle che poi danno più soddisfazione!

      Elimina
  2. ecco queste sono proprio le torte che io adoro!!!!!!!!!!!!!!
    Me la segno...
    Grazie e buona serata!

    RispondiElimina
  3. Le tue tre regole d'oro spesso sono anche le mie... soprattutto quando la sera ho gli occhi stanchi, non voglio preparare dolci impegnativi ma non posso neanche stare senza e quando ho voglia di coccole morbide come il pail che ho tirato fuori dall'armadio... :-)
    La farina di riso la uso sempre più spesso, sai? E hai più provato quella di avena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto Francesca, hai descritto esattamente la situazione nella quale mi trovavo quando ho preparato questa torta! :)

      Non ho ancora pensato ad una ricetta con la farina d'avena, ma stai certa che ti faccio sapere!

      Elimina
    2. Ciao bellissimo il tuo blog!è lieve,poetico e profumoso:)
      E questa torta mi ispira un mucchio..ma per fare quei pois basta metterci sopra il cioccolato spezzettato?

      Elimina
    3. Ciao Mara, grazie molte per le tue parole e benvenuta!
      per l'effetto pois basta mettere i pezzettoni di cioccolato in superficie... è stata una sorpresa anche per me vedere l'effetto leopardato! :D

      Elimina
    4. Brava è molto bello l'effetto leopardato!peró ho un problema..ho recuperato gli ingredienti ma non ho teglia da 15cm di diametro..come posso ritoccare le dosi?grazie!!

      Elimina
    5. Che teglia hai Mara? Nel caso in cui lo stampo non fosse molto più grande puoi fare le stesse dosi. La torta verrà un po' più bassa, dovrai solo tenerla meno in forno.

      Elimina
  4. Adoro questa ricetta, rispecchia molto la mia filosofia di vita in questo periodo: " sempre di corsa e nulla per colazione". Anche da me trovi una soluzione rapida, se ti va di provarla :) Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ti capisco! :(
      Verrò da te a sbirciare!

      Elimina
  5. Iniziare una colazione così è il top!! che carina la torta sembra che abbia dei grossi pois di cioccolato! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Silvia, ti da proprio la carica! i pois sono stati una sorpresa per me!

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Sembra buonissima! potrei sostituire la farina di riso con quella di nocciole o aggiungerla? se si in quale quantittà?
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! puoi sostituire la farina di nocciole con quella di riso, stessa quantità, ma toglierei il burro (le nocciole hanno già molti grassi). Questa variante deve essere buonissima!!

      Oppure se vuoi integrare puoi fare 75 gr. di farina di riso e 75 gr. di farina di nocciole e diminuire un po' il burro (40 gr.). Fammi sapere!! un bacio!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...