23 novembre 2011

riduciamo, riduciamo, riduciamo!


Credo che la blogosfera sia una grande cosa! il blog, nel suo genere, è ormai diventato uno strumento fondamentale per accelerare la comunicazione ed amplificare la diffusione di messaggi. 
Proprio per questo credo sia importante poter utilizzare questo spazio, nel mio piccolo, per condividere non solo il frutto della mia passione per la cucina, ma anche messaggi che credo possano essere utili per tutti, anche se a volte scontati (spero in questo caso per molti di voi!). 


Ma veniamo al sodo: questa è la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, ognuno di noi è chiamato ad impegnarsi (e non solo in questa settimana!) ad imparare a ridurre i propri rifiuti.

Per quanto riguarda l'ambito a noi più caro, la cucina&Co., può esserci utile qualche suggerimento (che trovate anche sul sito ufficiale della manifestazione) per ridurre i rifiuti prima-durante e dopo aver realizzato i nostri manicaretti. Il nostro pianeta ce ne sarà grato! :)

....poi ditemi quali azioni già mettete in atto...

Fai la spesa in modo intelligente:
Scrivi la lista della spesa per non rischiare di perderti tra gli scaffali del supermercato e trovarti con il carrello pieno di cose inutili (e poi si arriva a casa senza le uova, fondamentali!)
Controlla la data di scadenza dei prodotti e compra solo il cibo che sei sicuro di consumare prima di quella data
Cerca, se possibile, di evitare i prodotti con imballaggi inutili, prediligi i cibi sfusi
Ricicla le borse della spesa, portale con te anche al mercato, oppure utilizza un carrello (è un pò da "sciura" ma vi assicuro che è comodissimo! :) 
Conserva il cibo nel modo corretto:
Controlla la modalità corretta di conservazione degli alimenti
Controlla la data di scadenza e valuta la longevità dei prodotti, posiziona davanti o in cima il cibo che deve essere consumato prima 
Nel frigo sistema i prodotti nel posto giusto a seconda della collocazione dei punti freddi
Nel cesto della frutta butta la frutta marcia, potrebbe far marcire anche quella sana
Cucina con intelligenza:
Cucina il giusto quantitativo di cibo per evitare gli accumuli di avanzi nel frigo
Usa prima i prodotti già aperti e cucina prima i prodotti vicini alla data di scadenza
Utilizza gli avanzi
A volte sono anche più buoni del piatto originario! :)

Trovate tutte le informazioni sulla manifestazione sul sito www.menorifiuti.org.
Qui potrete commentare e raccontare il vostro impegno per ridurre i rifiuti.


10 commenti:

  1. Quasi tutto, solo i prodotti sfusi mi mancano...

    RispondiElimina
  2. Un'iniziativa molto importante e grazie per le informazioni su come poter ridurre i consumi... un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Sono degli ottimi consigli, poi sono una fissata della raccolta differenziata, ho iniziato durante la maternità. L'unico consiglio che non riesco a seguire è quello del non perdermi tra gli scaffali, non ce la faccio nemmeno con la lista della spesa.

    RispondiElimina
  4. @Marina: bravissima!

    @Franceschina: essì difficile non perdersi visto che ogni tot cambiano completamente la disposizione dei prodotti! ;)

    RispondiElimina
  5. Allora, io ho copiato e incollato nel mio archivio il post e l'intenzione è quella di rileggere con calma e farne tesoro. Come non posso nascondere, io sono un disastro, anche se sto facendo passi da gigante (grazie a voi!).

    RispondiElimina
  6. @chatapoche: brava Marinella! ;)

    RispondiElimina
  7. semplici regole che è meglio ricordare!

    RispondiElimina
  8. Brava Lizzy, concordo su tutto!! Come sai cerco di impegnarmi tanto per essere un pochino più green...lato cucina sono bravina, faccio quasi tutto, restano gli imballaggi che si potrebbero ancora ridurre...per quanto mi impegni, la busta della differenziata è sempre piena!

    RispondiElimina
  9. @Gio: vero!

    @Carmen: pensa che da me non fanno la raccolta dell'umido, che rabbia!

    RispondiElimina
  10. Neanche a Milano nella mia zona...e secondo me è una vergogna per Milano! Ad averci il giardino si potrebbe fare il compost...ma chi ce l'ha? :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...