15 luglio 2011

brioche di Nanterre, che soddisfazione!

Sui dolci lievitati c'è mooooolto da imparare ma quelle poche volte che faccio qualcosa del genere e mi riesce bene, è una grandissima soddisfazione, di quelle che solo i lievitati riescono a dare...

A me personalmente capita spesso di avvicinarmi con timore a questo tipo di ricette e durante la preparazione non so mai esattamente se i passaggi che sto eseguendo sono corretti.
Proprio per questo, quando il dolce esce dal forno così gonfio e all'interno così soffice, mi sembra sempre di assistere a un miracolo!

La ricetta di questa brioche Nanterre è quella di Paoletta, che sui lievitati è una certezza!


Rimando quindi a lei per il procedimento, che spiega egregiamente...
Solo alcune piccole modifiche che ho apportato in questo caso:
1) ho utilizzato solo farina 0, quindi 350 gr.
2) dopo aver incorporato il burro nell'impasto ho aggiunto 4 cucchiai di farina perché il composto è risultato un pò troppo morbido (credo che il burro si sia ammorbidito un pò troppo).
3) ho utilizzato uno stampo 23x10 ed uno più piccolo 12x13
4) prima di infornare: dopo aver spennellato la superficie con il tuorlo d'uovo ho cosparso con dello zucchero di canna integrale.




9 commenti:

  1. Non so se mi fa venire più fame o più voglia di schiacciarci un pisolino... sembra bella soffice! Prima o poi la provo^^

    RispondiElimina
  2. @Silvia: Grazie! anche come cuscino ha il suo perchè! ;)

    RispondiElimina
  3. Questa brioche è favolosa! Sono arrivata qui dal blog babyGreen, mi unisco con piacere al tuo blog e credo che verrò a trovarti molto spesso!!! :) a presto!!
    Laura di bollibollipentolino
    http:/bollibollipentolino.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. @Laura: grazie!! benvenuta!

    RispondiElimina
  5. Ma che bellezza e che bontà! complimenti...me lo segno da provare la prima domenica di pioggia di settembre!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia e che fragranza! Bravissima! Anche io sono sempre restia con i lievitati, quando non lievitano è piuttosto frustrante :( Ma in questo caso il risultato è perfetto!
    A presto
    Marinella

    RispondiElimina
  7. @Raffaella - mamma (quasi) green: grazie! effettivamente la stagione non é proprio delle migliori per questo tipo di dolce... Ma non ho potuto resistere!

    @milena: grazie!

    @Marinella: grazie mille! A presto!

    RispondiElimina
  8. Spettacolare !!
    Anch'io ho fatto quello di Paoletta...
    l'altro.
    Il tuo mi sembra piu' brioche..
    Brava!
    Inco

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...